Archivi categoria: Appuntamenti

In uscita il mio nuovo romanzo I Signori del Silenzio

 

Quasi due anni di parole dopo La casa dalle nuvole dentro, ne rimangono poche per presentare I Signori del Silenzio. Un romanzo corale ed enigmatico, che cerca di dare voce ai comportamenti misteriosi di Martino, un ragazzo solitario di sedici anni, ma non solo… A breve sarà disponibile il nuovo romanzo di Giacomo Grifoni edito da Lilit Books. Restate sintonizzati su questa pagina se siete curiosi di saperne qualcosa di più nei prossimi giorni… C’è bisogno di un rito, per raggiungere Eram. #isdsil

TRAMA

Vivere a sedici anni in una casa su un cocuzzolo per Martino non è facile.

Gli agguati continui. Quei suoni sinistri che vengono dal passato. Una soffitta inaccessibile. E l’immagine di loro che nascondono tutto sotto agli aghi di pino. Ci vuole un rito magico per scappare da vecchi e nuovi problemi. Magari accompagnato da un racconto propiziatorio ambientato in un mondo fantastico dove chi non rispetta il Provvedimento del silenzio è perduto.

Nel frattempo, Ludovico annota sul suo taccuino cosa gli piace e non gli piace delle persone che incontra. Zia Sonia si appassiona di cucina afro. Elisa vuole trasferirsi in una cittadina di mare dove costa meno pensare e Riccardo invita la comunità ad andare in the deep.

Un filo invisibile lega tutti.

Francesca e Piero si riavvicineranno per capire cosa sta tramando loro figlio.

Ma Martino non si ferma. Deve arrivare a Eram.

E Sabrina è pronta a partire con lui.

C’è un prezzo da pagare, per raggiungere Eram.

C’è qualcosa di scuro che preme e vuole trovare la voce.

Il booktrailer de I Signori del Silenzio, diretto da mio fratello Francesco Grifoni è il vincitore del Booktrailer Premium edizione 2018 Cinema & Libri on the road.

http://www.cinemaelibri.it/ilcartoceto/

Dalla copertina:

“Dissero che le parole erano la principale causa della confusione e che non ce ne sarebbe stato più bisogno, per cui tutti dovevano tacere. Nelle famiglie fu consentita solo la comunicazione scritta, che poteva essere controllata con facilità. I Signori volevano monitorare anche quello che le persone si scrivevano, per cui distribuirono dei blocchi con fogli numerati e in doppia copia, uno per mandarsi i messaggi e l’altro per permettere agli Addetti al controllo di classificare il rischio con cui saresti potuto diventare un ribelle.”

Dalla prefazione di Dante Maffia:

“…Grifoni ha saputo caratterizzare luoghi e persone e dare alle persone una loro dimensione vera, lontana dagli stereotipi che ormai accampano diritti ovunque. Non è poca cosa che finalmente si possa dire di nuovo che letteratura e vita devono avere un passo comune, uno scambio vero e diretto che debba portare alla conoscenza.”

http://tbs-thebookseeker.blogspot.com/2018/09/coming-soon-i-signori-del-silenzio-giacomo-grifoni.html